home
storia

Luigi Pierangeli - Il Fondatore

Luigi Pierangeli nasce a Torre dei Passeri il 22 gennaio del 1892.

Iscritto alla Facoltà di Medicina presso l’Università di Roma nel 1912, Luigi viene chiamato alle armi nel 1915 ed inviato al fronte dove, ancora studente, acquisisce una precoce e valida esperienza nella medicina e nella traumatologia di guerra.

Nell’infuriare del conflitto, Luigi fa in tempo a brevettare uno “stroboscopio da campo modello Pierangeli”, un nuovo apparecchio radiologico particolarmente adatto per le emergenze del fronte, che viene adottato da tutte le ambulanze mediche.

Si laurea a Padova, nel 1918. Rientrato in Abruzzo, inizia la sua carriera di chirurgo presso l’Ospedale civile di Chieti sotto la guida del Prof. Mattoli, del quale diventa aiuto negli anni successivi. Nel 1922 è a Parigi, dove trascorre un lungo periodo presso la Clinica di Urologia dell’Università impadronendosi degli aspetti più moderni della diagnostica e della chirurgia in campo urologico. Al rientro da Parigi si trasferisce nella clinica “Del Duca”, l’unica struttura privata allora operante a Pescara, dove prosegue la sua attività chirurgica e urologica.

I giornali parlano di lui per alcune guarigioni che sembrano miracolose, e per certe soluzioni sperimentali che sembrano ai limiti della fantascienza.

Fa scalpore il trapianto di testicolo eseguito nella clinica “Del Duca” ai primi di maggio del 1926. In realtà si tratta di un’operazione complessa eseguita secondo il “metodo Voronoff”.

Luigi Pierangeli ebbe l’intuizione dell’enorme portata sociale dell’impresa sanitaria, e comprese, per primo, l’esigenza di affiancare al polo pubblico un’efficiente e competitiva sanità privata. Quando, nel 1926, viene fondato l’Ospedale di Castellammare, la scelta per la direzione del reparto di chirurgia cade naturalmente su Luigi Pierangeli.

Pierangeli dimostrò anche notevoli doti organizzative, fondando la società medico chirurgica pescarese e la sezione abruzzese della lega per la lotta contro il cancro. Era stato uno dei primi in Italia ad eseguire trasfusioni sanguigne seguendo metodiche che aveva appreso durante il suo soggiorno in Francia, e per fare fronte alle necessità di sangue, aveva istituito a Pescara un’associazione di donatori secondo un modello simile a quello adottato in seguito dall’AVIS.

Dal 1935 la sua attività si sposta nella Casa di Cura da lui fondata a Pescara, in quella che poi divenne, in suo onore, piazza Pierangeli.

SYNERGO S.r.l. con socio unico - Piazza L. Pierangeli, 1 - 65124 Pescara - Tel. 085 42 411 - Fax 085 42 41 391
Capitale Sociale € 1.609.140,00 I.V. - C.F. e P.IVA 00062520689 - Registro Imprese di Pescara N. 00062520689 - REA N. PE-0037133
Casa di Cura Privata Pierangeli - Piazza L. Pierangeli, 1 - 65124 Pescara - Tel. 085 42 411 - Fax 085 42 41 391
Casa di Cura Privata Dott. G. Spatocco - Viale G. Amendola, 93 - 66100 Chieti - Tel. 0871 3521 - Fax 0871 64801

Numero Verde

femdomcc.com